4a giornata 22/23: sfida totale tra Edimburgo e Glasgow

Celtic e Rangers hanno già scavato il solco in Scottish Premiership. Dopo 3 giornate, le due di Glasgow sono saldamente a punteggio pieno in testa alla classifica. E, miracoli a parte, ci rimarranno fino alla fine. Ovviamente sarà interessante vedere il loro ordine: al momento il Celtic è in vantaggio per la differenza reti, ma la classifica si farà attendibile da febbraio/marzo, non prima. Anche perchè gli scivoloni sono sempre dietro l’angolo e questa potrebbe essere una giornata interessante. Come già detto nel nostro articolo di presentazione, i Rangers andranno a fare visita all’Hibernian (con la partita in diretta sull’app gratuita One Football), mentre il Celtic ospiterà gli Hearts. Il vantaggio del Celtic, oltre che dal punto di vista tecnico, è anche il fatto che i Jambos giovedì giocheranno a Tynecastle una partita fondamentale per la sua stagione, ovvero il ritorno dei playoff di Europa League contro lo Zurigo. Attenzione però: nella passata stagione gli Hearts sono stati nettamente la terza forza della Scottish Premiership. E quest’anno l’impressione è che l’ultimo gradino del podio potrebbe essere ancora loro: senza il gol subito a pochi secondi dalla fine del derby di Edimburgo, la squadra di Robbie Neilson sarebbe a punteggio pieno. Non è una partita così scontata per il Celtic

Dundee United per la riscossa

  • Dopo gli 11 gol incassati in 3 giorni (7 a Zurigo, 4 a Edimburgo in casa degli Hearts), il Dundee United prova a ripartire in Scottish Premiership contro il St Mirren, aggrappandosi a Steven Fletcher, ancora a secco di gol su azione in questa stagione. I Saints invece hanno sbloccato quota zero battendo il Ross County, alleviando un bel po’ di pressione sulle proprie spalle.
  • Dopo aver fallito contro il Motherwell un importante test per misurare le rinnovate ambizioni europee, l’Aberdeen proverà a rifarsi in casa del St Johnstone. Entrambe le squadre avranno diversi giocatori a disposizione, i Reds sono leggermente favoriti ma occhio alla fame di punti dei Saints che devono salvarsi possibilmente con meno patemi d’animo rispetto alla passata stagione.
  • Dopo la clamorosa eliminazione in Conference League, il Motherwell sembrava all’inizio di una crisi: in realtà, da quel momento ha vinto due volte su tre in Scottish Premiership, entrambe le volte in trasferta, dimostrando di essere comunque competitivo. Il Livingston, dopo la delusione dell’esordio in casa coi Rangers, ha vinto a Dundee in casa dello United e poi contro l’Hibernian, due vittorie tutt’altro che scontate. Partita assolutamente interessante e aperta a qualsiasi tipo di risltato.
  • Infine, sfida tra le ultime due della classe a Dingwall. Il Ross County, fermo ancora al palo dopo le tre sconfitte su tre partite, ospita il Kilmarnock che non se la passa molto meglio, anche se il punto conquistato nelle prime tre partite può essere tranquillamente spiegato dalle avversarie trovate nelle prime 3 partite: Dundee United, Rangers e Celtic. La Scottish Premiership per gli uomini di Derek McInnes inizia adesso.

PROGRAMMA E PRONOSTICI

Sabato 20 agosto

  • Hibernian v Rangers (ore 13.30) – 2 – diretta One Football
  • Dundee United v St Mirren (ore 16.00) – 1
  • Motherwell v Livingston (ore 16.00) – 1
  • Ross County v Kilmarnock (ore 16.00) – X
  • St Johnstone v Aberdeen (ore 16.00) – 2

Domenica 21 agosto

  • Celtic v Hearts (ore 16.00) – 1

CLASSIFICA

1° Celtic 9 punti (+9 differenza reti)
2° Rangers 9 (+7)
3° Hearts 7 (+4)
4° Motherwell 6 (+1)
5° Livingston 6 (+1)
6° Hibernian 4 (0)
7° Aberdeen 3 (0)
8° St Mirren 3 (-3)
9° St Johnstone 3 (-4)
10° Dundee United 1 (-4)
11° Kilmarnock 1 (-7)
12° Ross County 0 (-4)

PROBABILI FORMAZIONI:

HIBERNIAN v RANGERS

Hibernian (4-2-3-1): Marshall; Cadden, Porteous, Hanlon, Cabraja; Kenneh, Newell; Boyle, Henderson, Tavares; Youan.

Rangers (4-3-3): McLaughlin; Tavernier, Goldson, Davies, Barisic; Jack, Lundstram, Tillman; Wright, Morelos, Matondo.

DUNDEE UNITED v ST MIRREN

Dundee United (4-2-3-1): Birighitti; Smith, Edwards, Graham, Behich; Harkes, Mulgrew,; Middleton, McGrath, Watt; Fletcher.

St Mirren (3-4-1-2): Carson; Fraser, Shaughnessy, Dunne; Strain, Baccus, Erhahon, Tait; Kiltie; Ayunga, Main.

MOTHERWELL v LIVINGSTON

Motherwell (4-3-3): Kelly; McGinn, Mugabi, Johansen, O’Donnell; Slattery, Goss, Cornelius; Spittal, Van Keen, Shields.

Livingston (4-3-3): George; Devlin, FitzwaterObileye, Montano; Holt, Kelly, Omeonga; Pittman, Nouble, Shinnie.

ROSS COUNTY v KILMARNOCK

Ross County (4-2-3-1): Laidlaw; Johnson, Baldwin, Iacovitti, Purrington; Cancola, Callachan; Edwards, Samuel, Sims; Hiwula.

Kilmarnock (4-4-2): Walker; Alebiosu, Mayo, Taylor, Waters; McKenzie, Power, Donnelly, Murray; Lafferty, Shaw.

ST JOHNSTONE v ABERDEEN

St Johnstone (3-4-2-1): Matthews; McGowan, Mitchell, Considine; Wright, Hallberg, Phillips, Montgomery; Murphy, Carey; Bair.

Aberdeen (4-2-3-1): Roos; Richardson, McCrorie, Stewart, Scales; Clarkson, Ramadani; Kennedy, Besuijen, Hayes; Miovski.

CELTIC v HEARTS

Celtic (4-3-3): Hart; Juranovic, Carter-Vickers, Jenz, Taylor; O’Riley, McGregor, Turnbull; Jota, Furuhashi, Maeda.

Hearts (4-2-3-1): Gordon; Atkinson, Sibbick, Rowles, Kingsley; Haring, Halliday; Ginnelly, Boyce, MacKay-Steven; Shankland.